Prenotazioni online

seleziona il periodo, la quantità di bici e prenota la tua gita sul Sebino

da >
per

Prenotazioni e informazioni

340 3962095

Orari di apertura

Da aprile a settembre
tutti i giorni >>

9:30-12:15 // 14:30-19.00 
tessera accademia nazionale di mountain bike
Iseo Bike si avvale per le proprie escursioni di una guida riconosciuta
dall'Accademia Nazionale di Mountain Bike

Itinerari di cicloturismo

TEMPO MEDIO PERCORRENZA: 2 ore e 40
DIFFICOLTA' TECNICHE: nessuna
CICLABILITA': totale (percorso che si svolge tutto su strade asfaltate, ad eccezzione del breve tratto nella Riserva Naturale delle Torbiere, adatto a qualsiasi fascia d'età
PERIODO CONSIGLIATO: tutto l'anno
LUNGHEZZA: 30 km

Itinerario: GIALLO

QUESTO PERCORSO PARTE DAL CAMPEGGIO DEL SOLE SEDE DELL'ISEO BIKE


FRANCIACORTA TOUR PERCORSO GIALLO

All'uscita dal Campeggio del Sole (sede Iseo Bike) prendiamo a destra per la ciclabile fino a raggiungere via Colombera, sulla destra ampia vista delle lamette e del lago. In fondo alla strada svoltiamo a destra, per girare poi subito a sinistra per Cremignane. Alla fine della leggera salita subito a destra e raggiungiamo, sulla pista ciclabile Brescia-Paratico, Clusane d'Iseo. Ci immettiamo sulla provinciale per Sarnico e, dopo il semaforo pedonale, deviamo a sinistra: la strada, in salita, ci porta a Colombaro. Quando la strada si biforca, prendiamo a destra la via A. Manzoni. Proseguiamo diritti per il centro del paese, oltrepassato il quale, affianchiamo sulla sinistra un ampio vigneto.
Continuiamo sulla strada, in parte alberata, arrivando a Nigoline, e allo stop, a destra per Adro passando la chiesa parrocchiale. Possiamo deviare a destra per una breve strada acciottolata verso palazzo Torri e la chiesa di S. Eufemia. Seguiamo la strada principale in mezzo ai vigneti, poche pedalate e, all'altezza del ristorante Madonna della Neve, una discesa ci porta al piazzale del santuario. Costeggiamo l'istituto scolastico e alla piccola rotonda a sinistra, in leggera salita, seguiamo le indicazioni turistiche di cantine e ristoranti. Alla sommità della dolce collina all'incrocio, giriamo a sinistra, in discesa teniamo la destra, ed imbocchiamo diritti la stretta via Lovera. I vigneti che ci circondano ci conducono all'entrata di una cantina il cui cancello d'ingresso è stato creato dall'artista Arnaldo Pomodoro. Proseguiamo ed allo stop ci immettiamo a destra per 200 metri sulla strada provinciale. Dopo alcune attività commerciali a sinistra, imbocchiamo la strada per Calino. Proseguendo sempre diritti arriviamo al Monumento dei Caduti, giriamo a sinistra seguendo il cartello stradale che indica "Valli e la via Torre. Dopo 200 metri, prima di svoltare a destra, possiamo raggiungere la chiesa di S.Stefano lungo una scalinata e godere di un piacevole punto panoramico della Franciacorta. Tornati sulla strada, attenzione alla discesa che fra poco andremo ad affrontare, dopo il passaggio a livello, allo stop, giriamo a sinistra. Dopo una breve salita, raggiungiamo Bettolino di Monterotondo e, allo stop, giriamo a sinistra seguendo le indicazioni per Provaglio d'Iseo e la strada provinciale 49. Continuiamo diritti per 700 metri fino a deviare a sinistra in via Cimitero. In fondo alla discesa, dopo il passaggio a livello, raggiungiamo Borgonato sede di due storiche cantine. Proseguiamo, giriamo a destra in via Dosso in discesa, e alla rotonda, a sinistra, verso Nigoline. Passata la zona artigianale, alla rotonda curviamo a destra costeggiando poi tutto il muro di cinta della villa Panciera-Zoppola che sta alla nostra destra imboccando diritti la via Grumi. Seguiamo le indicazioni per Timoline-Centro Sportivo. Allo stop svoltiamo a sinistra, proseguiamo su via G.Dalla Chiesa, passiamo alla nostra destra il parco acquatico e al successivo stop, a destra, per affrontare un lungo rettilineo che ci porta verso il centro di Timoline. Raggiunta una grande rotonda, davanti a noi la parrocchiale, imbocchiamo la strada per Provaglio d'Iseo fiancheggiata da vigneti e cantine. Prima del passaggio a livello, giriamo a sinistra, per immetterci nel percorso ciclabile della Brescia-Paratico che costeggia la Riserva Naturale delle Torbiere (2 km di sterrato). Seguiamo la strada tenendo alla nostra sinistra il Centro Commerciale Le Torbiere e arriviamo allo stop della provinciale 11, la attraversiamo e, dopo una leggera salita, raggiungiamo Cremignane. Ripercorriamo per pochi chilometri la strada fatta all'inizio (Via Colombera) per ritrovarci nuovamente al Campeggio del Sole dopo aver percorso circa 30 km.